Ti sei mai sentito in qualche modo sopraffatto dalla PAURA prima di fare una domanda ad un CLIENTE?

Con quella brutta e fastidiosa sensazione di non poter chiedere quei dati di cui avevi tanto bisogno per capire di più delle esigenze di quel RISPARMIATORE poichè non ti sentivi autorizzato a porre quella domanda?

Come se invece di essere Tu a guidare la Consulenza fosse la Paura a controllare Te!

La Paura di perdere:

  • SOLDI, fatturato e il POTERE di incidere sul tuo AMBIENTE e/o TERRITORIO
  • il CLIENTE e quindi il prestigio che ne derivava
  • la SICUREZZA e la TRANQUILLITA’ di sapere cosa fare e dire avendo il CONTROLLO della situazione.

Oppure, ti è mai capitato di sentirti in qualche modo “molto scomodo”, ma di non saper identificare più in profondità quale fosse il tuo stato d’animo e, di conseguenza, di non riuscire a capire cosa fare per stare meglio con quel Tipo di INVESTITORE?


Ti chiedo questo perchè durante l’ultima sessione di Coaching con un tuo collega mi sono sentuta dire: “MAh Sabrina, io non sono mica autorizzato a chiedere queste cose!”

pensa che stavamo parlando delle domande tipo da fare per avviare la PIanificazione per Obeittivi di VITA…di semplici domande come:

  • secondo Lei quanto sarà lunga la sua VIta?
  • a che età si sentirà pronto a lasciare le redini della sua attività o del suo patrimonio ad altri?

Anche le norme UNI ISO 22222 parlano della necessità di Pianificare per Obiettivi di Vita e mi volete dire che chieder ad una persona quanto secodo lui sarà lunga la sua vita è una domanda che non siete autorizzati a fare?

L’intelligenza emotiva legata alla PAURA è la capacità di comprendere, utilizzare e gestire la Paura (o meglio le tre paure che ogni essere umano deve affrontare) per sfruttarle a tuo vantaggio e non farti bloccare durantre la Consulenza e la Pianificazione Finanziaria con i tuoi Clienti.

Saper riconoscere, comprendere e contenere la PAura ti permetterà di

  • alleviare lo stress dei MERCATI
  • comunicare efficacemente con il CLIENTE
  • entrare in empatia con le sue DIFFICOLTA’
  • superare le sfide della CONSULENZA

Ecco perché dovresti avere DIMESTICHEZZA CON la PAURA
Siamo portati a pensare che siano le persone più “intelligenti” o le più preparate tecnicamente nel settore finanziario ad avere maggior successo professionale. 
Da questo punto di vista, non posso negare che avere una buona preparazione non sia necessaio, ma non è sufficiente. 

Nel lungo periodo non è l’aspetto tecnico che determina il successo del Consulente Finanziario. 
A fare la differenza, infatti, è un altro tipo di intelligenza che non ha a che fare con le competenze tecniche…
…quanto piuttosto con il tipo di personalità finanziaria del tuo cliente e la tua capacità di aiutarlo a gestire le sue PAURE e come sviluppi il CORAGGIO di fare le domande corrette, quelle che ti servozno per raccigliere i dati necessari.

Sto parlando della capacità di diventare più coraggioso nel tuo lavoro che è legato ad un mix di diversi ingredienti:

  • buon equilibrio tra cervello freddo (pensiero logico) e cervello emotivo (emozioni)
  • empatia
  • motivazione
  • fluidità
  • capacità di adattamento

…e questo solo per citare le più importanti.

Prova a fare una PROVA….(scusa il gioco di parole!)

Prenditi 5 minuti e pensa all’ultimo Cliente che hai perso, con cui hai avuto delle difficoltà, quello a cui non hai chiesto alcune cose per PAURA di perderlo….

Se rileggendo quello che ho scritto ti senti colto nel segno:

CHIAMAMI e prenota il primo Colloquio di questo Coaching creato su misure per Te e le Tue esigenze come Consulente Finanziario.

A presto! Sabrina

PS il Mio numero di telefono per fissare un appuntamento è 3397618770.

Se sono in Consulenza non rispondo, in quel caso puoi mandami un messaggio su Whatapp e ti ricontattaerò io appena finito il colloquio. Con tanto affetto per il Tuo ruolo! Buon lavoro

PASSO #1: Guarda Subito il TRAINING GRATUITO Qui Sotto

COMPLIMENTI! Sono veramente contenta che tu sia qui!
Quello  che imparerai in questo Training ti permetterà di capire COME RICONOSCERE E TRASFORMARE le TUE Paure e quelle dei Tuoi Clienti nella Consulenza e nalla Pianificazione Finanziaria.

Mettiti comodo, prenditi un po’ di tempo per Te (circa 12 minuti) e assaggia questo piccolo bocconcino del mio approccio.
Clicca Play qui sotto!

PASSO #2: Acquista e leggi il Dossier che ho preparato!

Ho scritto queste pagine appositamente per Te con tutte le indicazioni per entrare nel vivo di questo modo di Pianifcare. Lo puoi trovare in questa pagina del mio sito.

Qui ti parlo del mio modello di Lavoro e della mia Porposta!

PASSO #3: FISSA con me il primo appuntamento per dare il VIA a questo PERCORSO!

Se ti senti PRONTO o vuoi prendere la Scorciatoia per Implementare molto più velocemente il tuo Stile, la Tua Consulenza e la Pianificazione con 1 Metodo che ti permetterà di ACQUISIRE  un METODO con cui Pianificare per Obiettivi di Vita degno di questo nome diventando SODDISFATTO del tuo ruolo e del tuo impegno in questo settore con una COSTANTE CLIENTELA entusiasta di lavorare con te…

CHIAMAMI e fissa il primo COLLOQUIO per un modello di COACHING su misura per TE che sei un Consulente Finanziario proiettato nel tuo migliore futuro!.

Perchè è importante migliorare la TUA Relazione con il denaro.

Ognuno di noi è costantemente in rapporto con Sè, l’Altro e l’Ambiente. La Relazione con il denaro manifesta nel Mondo Esterno questi tre aspetti propri del nostro Mondo Interno.

Non è necessario che questi rapporti sia consapevoli e chiari ai nostri occhi per esistere. Anche se non pensi di avere un rapporto particolare con i soldi, pensi che siano solo uno strumento pratico, in verità quando entri in contatto con i soldi lo fai in modo ben più articolato.

Mente, corpo ed azione lavorano insieme quando si tratta di soldi?

Piano Razionale

Il DENARO non rende felici. Sono una cosa, non legata veramente alle cose importanti: amore, salute, etc. A giugno inizio a pensare a quanto pagherò di tasse ed è difficile gestire gli alti e bassi del fatturato o del vai e vieni dei clienti? Penso che più soldi farebbero comodo? Sarebbero la soluzione?

Se dico soldi a cosa pensi?

Piano Emotivo

Il DENARO mi rede nervoso, o ansiosa, e temo il futuro. Con la Pandemia ho temuto di perdere i miei clienti. Mi rendo conto che spesso ho nostalgia del passato quando non avevo tante responsabilità da reggere. A volte sono cosi stanco e mi sento usurata al punto da voler mollare tutto. Mi porto dietro clienti che non sopporto per paura del calo di lavoro.

Quale emozioni provi rispetto ai soldi?

Piano Concreto

Non hai ancora svolto una Tua Pianificazione, se l’hai fatta non hai coinvolto volentieri il partner. I conti e gli acquisiti importanti sono causa di conflitto con i famigliari, se ne parla poco volentieri a causa di incomprensioni del passato. Ti capita di comprare cose importanti senza consultare nessuno perchè pensi sia una cosa solo tua, che gli altri non possono capire, meglio fare da sè. Ti ritrovi a comprare cose solo in offerta?

Come integri (o non integri) azioni come il guadagno, la spesa, il risparmio e gli investimenti?

NON hai ancora PIANIFICATO

Avere una progettualità connessa al denaro è indice di un rapporto equilibrato.  Vuole dire che:

  • Occuparti dei tuoi soldi non è un’attività stressante.
  • Non perdi il sonno pensando alle spese e al budget mensile
  • Non hai problemi a gustarti delle esperienze e spendere i tuoi soldi per goderti il presente
  • Non ti capita quasi mai di rimpiangere di non aver fatto un acquisto
  • Sei in grado di risparmiare e per questo lo fai con regolarità e pazienza
  • Sei generosa e se ami qualcuno sei pronto a sostenerlo
  • Comprendere come usi i tuoi soldi ti incuriosisce

Il tuo PC con il quale stai leggendo questo articolo, la scrivania del tuo ufficio, l’auto che guidi, la tua abitazione, la decisione di quanti figli mettere al mondo, pensare a cambiare mestiere, fare questo percorso sulla tua relazione con i soldi, sono tutte azioni che sonostate prese in relazione al tuo rapporto con il denaro.

La Tua Personalità Finanziaria

Tendiamo a pensare che non agiamo perché ci manca qualcosa. Può essere, ma spesso sappiamo bene cosa dovremmo fare, lo vorremmo fare, ma non ci riusciamo. Come con la Pianificazione, sappiamo che è da fare. lo diciamo ai clienti, ma non la abbiamo mai fatta noi per primi? Come è possibile tutto ciò, dare una spiegazione a questo senza diventare giudicanti?

Secondo me, questo CapITa a cHi si è dimenticato del suOi Perché.

Comprendere il nostro rapporto con il denaro significa comprendere la strada con cui possiamo raggiungere i nostri obiettivi. Guadagnare da solo non basta per vivere sereni o aumentare il proprio benessere (anche finanziario).

Come migliorare il tuo rapporto con i soldi

La chiave per migliorare la tua relazione con il denaro è comprendere quali abilità usi troppo o troppo poco. Perchè adori risparmiare, ma odi investire? Ami impegnarti e lavorare, ma poi non riesci a spendere per ciò che desideri!

Impara a riconoscere i tratti della Tua Personalità Finanziaria.