Profilo di Rischio di Vladimir Putin

Qual’è l’obiettivo che Ti poni con la Consulenza e perchè è così importante Pianificare con i Risparmiatori? Cosa porta un Investitore a provare talmente tanta gratitudine verso il suo Consulente Finaziario da chiudere gli altri conti e/o rapporti con altri enti, istituti e/o gestori?

E’ semplice concettualmente, ma non facile umanamente!

Bisogna saper toccare le PAURE più profonde del Cliente mostrando di non temerle, bisogna essere in grado di stare vicino, e affiancare ogni Risparmiatore nell’imparare a gestirle.

Perché questo è tanto difficile da fare per ogni Consulente Finanziario?

  • Prima CAUSA: non è facile arrivare alla radice della PAURA. Bisogna avere una tecnica che lo permetta, che faccia sentire sicuri e tranquilli
  • Seconda CAUSA: la PAURA è contagiosa. IL Consulente Finanziario deve avere uno strumento per gestire le PAURE, altrimenti ne sarebbe divorato.

In questi giorni sto leggendo molti articoli – anche di illustri colleghi – ma resto basita di fronte a certe osservazioni che trovo veramente incredibili su Valdimir Putin descritto a volte come un sadico, altre come un pazzo guerrafondaio, impulsivo e narcisista.

Per mostrarti la forza di questo modello che uso e ti propongo, ho deciso di non avere PAURA e fare questo delicatissimo esercizio qui con TE, toccando una delle PAURE più profonde che Putin con i suoi gesti in questi giorni evoca in ognuno di noi – a causa del conflitto in corso.

Utilizzando il metodo che adotto ogni giorno con i miei Clienti ti posso dire che Vladimir Putin al contrario di ciò che ho sentito dire – ha egli stesso paura delle decisioni che prende, non è un pazzo scatenato a briglie sciolte e come tutti è afflitto in particolare da una PAURA. Quale?!

Vladimir Putin ha un carattere basato sul pensiero, basato sulla razionalità, sulla pianificazione, non agisce impulsivamente, agisce secondo un orizzonte temporale di medio lungo periodo è molto paziente e dedico alla sua causa.

Analizza i dati e pianifica, mette insieme una serie di fattori – sicuramente dal suo punto di vista giusti, anche se a noi possono sembrare non altrettanto validi – e secondo una logica di casua ed effetto pianifica e realizza le sue azioni per raggiunere i suoi scopi.

Leader che ha fonato la sua scesa secondo un modello interno molto esigente, individualista, che spesso agisce secondo schemi tipici del carattere diffidente, che divide il mondo tra noi e loro. Senza dubbio rispettoso della tradizione e dell’autorità usa le regole – che è anche capace di inventare su misura – per trovare il coraggio di agire.

Se ascolti i suoi discorsi – a partire dalla lunga video intervista condotta da Oliver Stone a cavallo tra gli anni 2015 e 2017, oppure i discorsi mandati in onda più di recente – potrai notare che seguono alcuni valori ben precisi e una nitida sequenza causa – effetto, vincolata da una narrazione: creare una nazione che stia al SICURO.

Se vuoi sapere di più di questo suo profilo e della particolare PAURA che lo muove…quella stessa paura che una 1 volta su 3 colpisce anche i tuoi clienti (e che forse oggi ti sembra ancora incomprensibile).

GUARDA questo video!

Se ti va parliamone qui nei commenti. E se hai voglia prova a riascoltare qualche suo discorso…sarà un’ottima occasione per esercitarti a riconoscere questo Profilo e questo tipo di PAURA.

(NB Questo è un discorso estremamente serio, ogni conflitto lo è! La guerra evoca sentimenti profondi con cui evidentemente bisogna sapersi confrontare, dare un senso…questo è il mio piccolo contributo in questi difficili giorni! Penso che quando una persona ha tanto potere in mano vada ascoltato, naturalmente non parlo di giustificato, ma di comprendere il senso profondo delle sue azioni, anche quando ci sembra che non ci siano. Questa è per Me l’unica via per poter trovare possibili vie di uscita, le migliori possibili.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *